Giuseppe Maimone

Giuseppe Maimone viene da Maratea, un piccolo paese di 5000 abitanti in Basilicata nel Sud Italia. Appena finito il Liceo, Giuseppe si é trasferito a Perugia per studiare comunicazione e imparare l'inglese. E' tornato a Maratea nel 2011 dove  attualmente è il presidente dell'Associazione di Promozione Sociale Pleiades, e continua a lavorare nel turismo e nella comunicazione.

PYMWYMI: Parlaci di te, da dove vieni e che lavoro fai.

Giuseppe: Io sono Giuseppe Maimone, vengo da Maratea, un piccolo paesino in Basilicata, nel Sud Italia. Mi occupo di turismo e comunicazione, lavorando con un Associazione no-profit.
 

Hai vissuto fuori Maratea per alcuni anni. Cosa ti hai motivato a partire? Cosa ti hai motivato a tornare?

La motivazione principale che mi ha spinto a lasciare Maratea quando avevo solo 17 anni è stata quella di fare esperienze in altri contesti e in particolare quella di continuare gli studi universitari, non essendoci nessna università qui a Maratea. Dopo tanti anni vissuti fuori, però, ho cominciato a maturare la voglia di mettere in pratica nel territorio dove ero cresciuto quello che avevo imparato nei miei anni di studio.
 

Quali obiettivi speri di ottenere attraverso il tuo lavoro?

Spero di poter aumentare i servizi turistici di Maratea, sia a livello quantitativo che qualitativo.
 

Quali sono i principali ostacoli che ti impediscono di raggiungere questi obiettivi? Perché sei tornato a Maratea conoscendo queste barriere?

La principale barriera è la scarsa organizzazione turistica generale che a volte Maratea esprime. Ho deciso lo stesso di ritornare non solo per l'amore che nutro verso il territorio in cui sono cresciuto ma anche perchè riconosco delle potenzialità insespresse.
 

Che cosa ti può offrire Maratea e cosa tu puoi offrire a Maratea?

Maratea ha da offrirmi una bellezza paesaggistica unica al mondo e un importante patrimonio artistico e culturale. Io le darò in cambio tutto il mio impegno per valorizzare al massimo queste bellezze.
 

Come potrebbe aiutarti PYMWYMI in questo?

pymwymi potrà aiutarmi promuovendo il mio lavoro e la bellezza di Maratea anche a potenziali turisti che non conoscono questo pezzo di Italia.
 

Quali benefici potrebbero raggiungere i visitatori nel sperimentare un pezzo di Maratea attraverso i tuoi occhi?

I visitatori che entrano in contatto non solo con me, ma con l'intera struttura per la quale lavoro, possono trarre vantaggio da persone che vedono il proprio paese con gli occhi di chi qui ci è nato e cresciuto, ma che negli anni ha fatto altre esperienze di vita che gli hanno dato diversi modi di leggere le cose.

 

Da giovane che vive nel sud Italia, quali sono i problemi per le persone come te in questo momento?

Uno dei principali problemi è sicuramente la situazione economica attuale, che vede le risorse economiche scarseggiare e un elevato grado di disoccupazione.

 

Il Turismo sembra essere una parte importante dell'economia di Maratea; questo sta cambiando Maratea? Secondo te, quali sono gli aspetti negativi e positivi del turismo a Maratea? E in Italia?

Sicuramente Maratea, il Sud e anche l'Italia intera non può che beneficiare dai flussi dei visitatori che ogni anno vengono registrati. Quello che bisogna migliorare è la qualità dei servizi e, a livello politico, il modo in cui vengono spesi i soldi che ogni anno arrivano dall'Unione Europea.